5 Funzioni smart del vostro sito Jimdo che forse vi erano sfuggite

Che stiate usando Jimdo da lungo tempo o da poche ore, ci sono funzioni del vostro sito che potrebbero esservi sfuggite, sicuramente le avreste scoperte comunque, ma qui non corriamo rischi. Vi presentiamo 5 funzioni smart, a cui non potrete più rinunciare.


1. Copiare gli articoli del blog

Il blog è un ottimo strumento per raccontare la vostra storia, condividere opinioni, esperienze e dritte. Una struttura consistente dei vostri articoli, fedele al vostro stile, vi permetterebbe di rafforzare il vostro brand nel modo più efficace. Con la funzione di copia articolo, potete creare un template per i vostri successivi articoli, riutilizzabile per ogni successivo blogpost, assicurandovi di usare quindi la stessa struttura e risparmiando il tempo di reinserire nuovamente contenuti in colonne, intervalli, titoli nell’ordine corretto per la SEO (T1-T2-T3), bottoni dei social media, ecc.

2. Impostare in una volta tutti i colori del vostro template

Con Jimdo potete personalizzare lo stile di titoli e testi per colori, dimensioni, font, ecc. Se avete necessità di fare modifiche all’intero sito, per questo c’è la nostra seconda funzione sfuggente.

In Stile, usando il bottone ON/OFF di  “Modifica singoli contenuti” potete personalizzare singoli contenuti sulla pagina in cui vi trovate - modo ON - oppure personalizzare lo stile su tutto il sito contemporaneamente - modo OFF.  

Questa funzione è molto utile quando volete usare in modo consistente i colori del vostro brand su tutto il sito. Lo stesso è possibile naturalmente per i font preferiti.

Ecco un esempio di due siti con lo stesso template, in entrambi abbiamo impostato due diversi set di colori. Qui abbiamo personalizzato colore di barra di navigazione, titolo, linea di separazione e link in un’unica volta.

La dritta: i template di Jimdo hanno diversi set di colori predisposti, potete sperimentare prima con quelli, per poi passare agli aggiustamenti per singoli contenuti.  

3. Spostare contenuti su altre pagine con la clipboard

Spostare una galleria, un testo, un video da una pagina all’altra? Con la clipbord è veloce e divertente.

Basta selezionare il contenuto da spostare. Potreste anche creare la copia e spostare quella. Cliccate poi sul lato destro del contenuto e trascinatelo nella clipboard, in alto si aprirà in alto in modo automatico.

La clipboard la riconoscete subito, è quella fascia grigio scuro che si apre nella parte superiore del vostro sito. In questo spazio rilasciate il contenuto da traslocare e vi spostate nella pagina di destinazione. Lì con riaprite la clipboard con un clic, e riposizionate il contenuto nella nuova pagina.

La dritta: nella clipboard potete lasciarci temporaneamente quegli articoli del vostro negozio che non state vendendo in stagione per esempio, quindi vi serviranno di nuovo, ma volete tenerli temporaneamente fuori dal negozio.

4. La trasparenza sulle aree del vostro sito

Avete già impostati tutti i colori del tuo sito, ma lo sapevate che avete a disposizione la funzione di trasparenza?  

Una sottile sfumatura che può avere grandi effetti sul vostro design, per esempio se usata per le immagini di sfondo del vostro sito, mette in risalto i vostri titoli e testi, rende il vostro design moderno e sofisticato.

Il sito Studio23 ha usato la trasparenza sulla barra dei link di navigazione, l’immagine di sfondo non perde continuità e per il visitatore è più facile leggere i link.

Volete provarci anche voi? Per impostare un nuovo aggiustamento di trasparenze sul vostro sito, basta accedere all’editor di Stile e cliccare sulla parte del sito che vorreste avere in trasparenza.

Cliccate poi sul menu dei colori e sposta la barra della trasparenza fino a raggiungere l’effetto desiderato. Sposta il cursore completamente a sinistra per avere la totale trasparenza, tutto a destra invece per reimpostare l’effetto opaco (non trasparente).

Potete dosare la trasparenza regolando la numerazione. In questo esempio è a 66.

La dritta: sperimentate con le trasparenze della navigazione, dell’area di contenuto o della sidebar. Vi raccomandiamo di fare sempre attenzione che i testi e i titoli restino chiari e leggibili per il vostro pubblico.  

5. Imposta redirect URL

Il vostro è un sito JimdoBusiness? Se spostate link di navigazione o cancellate un articolo del blog, se quelle vecchie pagine sono su Google, gli internauti che cliccano sul vecchio link visualizzano una pagina di errore. Potete evitare di perdere visitatori impostando l’URL redirect dalle impostazioni del vostro sito.

 

Nessun link rotto, nessun messaggio di errore. Con la funzione di URL redirect il visitatore arriva alla nova pagina di destinazione che avete predisposto. È come avvisare l’ufficio postale del vostro nuovo indirizzo di casa.

 

Per impostare il vostro primo URL redirect, basta andare in Impostazioni > SEO > URL Redirect.

Le conoscevate già tutte queste scorciatoie e funzioni del vostro sito? Se qualcuna vi  era sfuggita, vi auguriamo buon divertimento nel provarla. E se aveste bisogno di aiuto, potete sempre contattarci per ogni dubbio.

Monica Dametto

Jimdo Team

 

Articoli che potresti trovare interessanti: