Come creare uno slogan che lasci il segno

I migliori personaggi delle sitcom usano frasi ad effetto, le migliori aziende usano gli slogan. Stiamo parlando di frasi brevi ma esaurienti, che comunicano esattamente quello che abbiamo bisogno di sapere. Uno slogan efficace è coinvolgente, difficile da dimenticare e in grado di riassumere alla perfezione l’essenza di un’azienda.

 

Ti abbiamo fatto venir voglia di scriverne uno per la tua attività? Leggi i nostri consigli su come scrivere uno slogan o una tagline ad effetto.

Cosa è uno slogan?

Uno slogan, per alcuni noto anche come tagline, è una brevissima riga di testo che riassume lo spirito di un’azienda.

Perché è importante?

Uno slogan aiuta i clienti a riconoscere immediatamente la tua azienda e comunica loro cosa possono aspettarsi da te. Se rimane impresso nella loro mente, allora lo rimarrà anche la tua azienda.

 

Molte aziende scelgono di affiancare lo slogan (o tagline) al loro logo o al nome del marchio per influenzare la loro percezione da parte del pubblico. In questo modo si favorisce l’associazione tra l’azienda e le promesse o le emozioni evocate attraverso lo slogan.

Anche una piccola impresa ha bisogno di uno slogan?

Assolutamente sì! Se hai un’attività tutta tua, una tagline coinvolgente può aiutarti a plasmare la prima impressione che le persone avranno del tuo marchio. Se inizi a usare uno slogan in modo coerente, i clienti cominceranno ad associarlo al nome della tua azienda, rendendola così più riconoscibile.

Come posso creare uno slogan vincente?

Per iniziare, comincia a scrivere un lungo elenco di possibili slogan. Belli, brutti, orrendi, sconvolgenti… non importa. Scrivi tutto quello che ti salta in mente! L’ispirazione potrebbe nascondersi nelle frasi più improbabili. 

 

Tieni però presente che, in linea di massima, uno slogan deve:

 

  1. Essere breve. 4-6 parole sono sufficienti.
  2. Mostrare la personalità dell’azienda. Sfrutta gli aspetti unici della tua azienda.
  3. Rimanere impresso. Domandati se le persone si ricorderanno del tuo slogan anche dopo qualche giorno.
  4. Promettere qualcosa. Crea fiducia mantenendo la tua promessa.
  5. Essere positivo. Comunica alla gente quello che offri, non quello che non puoi garantire.
  6. Usare le parole come esca. Le rime e le allitterazioni possono contribuire a rendere più attraente lo slogan.
  7. Mostrare sicurezza. Un buon slogan punta sulle ambizioni dell’azienda che rappresenta.

 

Una volta stilato l’elenco di possibili proposte, seleziona quelle che preferisci.

Quali sono le caratteristiche di un pessimo slogan?

Online potrai trovare tantissimi articoli che parlano dei peggiori slogan di sempre. Ti divertirai a leggerli! Assicurati però di non fare gli stessi errori. Solitamente, quelli più comuni che vediamo negli slogan sono:

 

  • Rime forzate. Gli slogan in rima sono facili da ricordare, ma è essenziale che la rima colga nel segno il messaggio che vuoi trasmettere. Le rime forzate non servono a nulla, sono semplicemente fuori luogo. 
  • Promesse che non possono essere mantenute. Le grandi promesse sono sinonimo di ambizione, ma se sono sconsiderate non faranno altro che compromettere la reputazione della tua azienda e infastidire i tuoi clienti.
  • Eccessiva vaghezza. Gli slogan “né carne né pesce” sono piatti e non trasmettono nessuna ispirazione. Scegli parole espressive e associa la tua azienda a una dichiarazione convincente. 
  • Presenza di offese. Molti degli slogan candidati al premio di “peggior slogan di sempre” contengono espressioni sessiste o razziste per gli standard di oggi. Fai molta attenzione ad evitarle se non vuoi che le persone odino la tua azienda.

Uno slogan controverso è una buona idea?

L’uso di espressioni controverse è da sempre fonte di dibattiti nel mondo del marketing. Senza ombra di dubbio le persone parleranno della tua azienda, ma potresti anche rischiare di dividere l’opinione pubblica e perdere quindi una parte della tua clientela. Ti consigliamo quindi di usare uno slogan controverso solo se sei disposto/a a difenderlo al 100%.

Come posso testare l’efficacia del mio slogan prima di usarlo?

  • Pronuncialo ad alta voce 
  • Inseriscilo su Google per controllare che non sia già in uso o registrato da un’altra azienda
  • Chiedi alle persone che non conoscono la tua azienda cosa ne pensano
  • Chiedi alle persone in che modo il tuo slogan potrebbe risultare offensivo
  • Dopo alcuni giorni, chiedi a un tuo amico di ripetere il tuo slogan. Se lo ricorda?
  • Chiedi ai tuoi clienti se lo slogan che hai scelto è adatto all’azienda

Prenditi tutto il tempo che ti serve per testare il tuo slogan. Una volta che ne scegli uno, è difficile tornare indietro.

Dove posso usare il mio slogan?

Usa il tuo slogan, o tagline, ovunque i tuoi clienti possano vederlo, ad esempio:

Vuoi che la tua azienda sia davvero memorabile? Combina il tuo nuovo slogan con un logo inconfondibile.

Scrivi commento

Commenti: 0