Come importare una playlist da Spotify al tuo sito

Come importare una playlist da Spotify al tuo sito

Se sei un musicista avrai provato sulla tua pelle che creare il sito della tua band o del tuo progetto musicale da solista può richiedere uno sforzo creativo paragonabile a quello necessario per dare vita a un nuovo album.

Ovviamente tutti i contenuti del tuo sito gireranno intorno alla tua musica che avrai già reso disponibile online su piattaforme come SoundCloud, BandCamp e Spotify. Sebbene tu abbia a disposizione diversi modi per caricare la tua musica sul tuo sito, in questo articolo vogliamo concentrarci su come importare una playlist da Spotify al tuo sito.

Opzione 1: usa il codice fornito da Spotify

  1. Accedi al tuo account di Spotify e cerca la tua musica.
  2. Clicca sull’album o sulla playlist che vuoi condividere.
  3. Clicca l’icona con i tre puntini “...”, seleziona “Condividi” e quindi “Copia codice di incorporamento”.
  4. Torna sul tuo sito e incolla il codice dell’iframe di Spotify in un elemento widget o HTML.
  5. Salva per caricare la playlist.
Schermata di Spotify che mostra come ottenere il codice da incollare sul proprio sito

Per ottenere il codice da copiare sul tuo sito clicca l’icona con i tre puntini “...”, seleziona Condividi e Copia codice di incorporamento.

Cosa significa copiare un codice di incorporamento?

Selezionando “Copia codice di incorporamento” puoi ottenere una parte di codice HTML da incollare sul tuo sito. Questo ti serve se intendi importare una playlist, un video oppure un widget di terzi direttamente sul tuo sito. Per farlo non devi conoscere nessun codice di programmazione, ti basta sapere come fare un copia e incolla.

 

Come funziona?

Piattaforme come Spotify e YouTube ti forniscono un codice di incorporamento personalizzato relativo alla playlist o al video che vuoi tu. Per copiarlo puoi semplicemente premere il tasto che ti permette di copiarlo negli appunti, oppure copiarlo velocemente come fai con qualsiasi altro testo usando il mouse (seleziona il testo e premi il tasto destro per copiare). Una volta copiato, incolla il codice nel tuo sito come spiegato nel nostro articolo.

Opzione 2: aggiungi una playlist di Spotify senza usare il codice

Alcuni siti ti permettono di incollare direttamente il link a un brano o a una playlist di Spotify invece di incorporarne il codice. I siti creati con Dolphin di Jimdo rientrano in questa categoria:

  1. Cerca su Spotify la musica che desideri condividere e clicca l’icona con i tre puntini “...”.
  2. Seleziona Condividi > Copia link Album, se ad esempio vuoi copiare il link di un album e non di un singolo brano. Questo link viene copiato negli appunti.
  3. A questo punto vai sul tuo sito, clicca il simbolo (+) e aggiungi un blocco Musica.
  4. Clicca il pulsante con la nota musicale che compare nel tuo nuovo blocco Musica e incolla il link di Spotify.
  5. Clicca la spunta verde per salvare.
Blocco Musica di un sito Dolphin in cui viene mostrato il riquadro in cui inserire il link di Spotify

Se hai creato il tuo sito con Dolphin, questo è il riquadro in cui inserire il link alla playlist di Spotify

Qual è la pagina migliore nella quale importare la playlist di Spotify?

Il tuo sito dovrebbe avere una pagina dedicata a condividere con i visitatori la tua musica o quella della tua band. Nella maggior parte dei siti di musica, questa pagina si chiama semplicemente “Musica”. Non è necessario caricare la tua musica direttamente nella homepage, ma se stai promuovendo un nuovo singolo oppure hai a disposizione un video ben fatto di un’esibizione, metterli in evidenza può essere una buona idea.

Schermata di un sito web creato con Creator in cui compare il widget di Spotify

Ecco come può apparire un widget di Spotify su un sito Jimdo Creator

Se vuoi copiare il codice di incorporamento di un solo brano e non di un album intero, puoi farlo cliccando sui tre puntini “...” che compaiono in corrispondenza del titolo quando passi con il mouse sulla playlist di Spotify. Questa funzione è utile se vuoi promuovere un singolo brano sulla tua homepage.

Schermata di Spotify che mostra dove trovare i tre puntini per copiare il link di un singolo brano

Speriamo che questo breve articolo ti sia stato utile, ma se ti rimane ancora qualche dubbio puoi sempre consultare la pagina di supporto di Spotify. Inoltre, ti invitiamo a dare un’occhiata al nostro articolo sui modi migliori per promuovere la tua musica online per avere spunti interessanti.


Articoli che potresti trovare interessanti:

Come mostrarsi esperti del proprio settore durante il Coronavirus
>> leggi di più

Offri ai tuoi clienti la possibilità di ritirare gli acquisti di persona
>> leggi di più

Come la tua attività può supportare altre PMI in crisi
>> leggi di più

Coronavirus: consigli per imprese e professionisti
>> leggi di più