Come aumentare le prenotazioni attraverso il tuo sito: 6 consigli pratici

Consigli per aumentare le prenotazioni sul tuo sito
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su email
Condividi su print

Il tuo sito web può avere una potenzialità immensa, ovvero quella di ricevere prenotazioni da parte di nuovi clienti anche quando tu stai facendo altro. Ci hai mai pensato? Molte attività hanno già predisposto il loro sito in modo tale da ricevere e aumentare così le prenotazioni online, che si tratti di appuntamenti per una consulenza, della prenotazione di biglietti per un evento o di un tavolo in un ristorante.

La prima cosa da fare è cercare di organizzare il tuo sito in modo da invogliare i tuoi visitatori a prenotare i tuoi servizi. In questo articolo ti aiuteremo ad analizzare le performance del tuo sito e ti daremo preziosi consigli che ti consentiranno di ottenere più prenotazioni:

1. Identifica il metodo di prenotazione che fa per te

Molti siti web condividono lo stesso obiettivo: salvare la prenotazione di un cliente all’interno del proprio calendario. Per farlo però, hai a disposizione diverse modalità. Vediamole insieme, evidenziandone pro e contro.

Prenotazioni attraverso il nuovo strumento di prenotazioni di Jimdo

Lo strumento di prenotazioni di Jimdo* può essere integrato direttamente nel tuo sito durante la sua creazione e non prevede il ricorso a un provider esterno.

Pro

  • Ti fornisce già tutte le informazioni di cui hai bisogno facendoti risparmiare tempo.
  • Invia ai/alle clienti le conferme di prenotazione e di cancellazione e ti aiuta a evitare che i tuoi eventi siano sovraprenotati (“overbooked”). 
  • Offre sempre una panoramica del calendario delle prenotazioni.
  • Ti consente di ricevere le prenotazioni direttamente attraverso il sito.
  • Offre un quadro generale sui dati per permetterti di aumentare le prenotazioni.
  • Rafforza il legame con il cliente, soddisfatto della praticità di questa soluzione.

* Contenuto aggiuntivo non incluso nel costo del pacchetto per la creazione del sito.

Qualunque sia il servizio da prenotare attraverso il tuo sito (eventi, workshop, corsi, lezioni o altri appuntamenti), lo strumento di prenotazione di Jimdo ti aiuterà a gestire ed aumentare le prenotazioni e anche i tuoi clienti lo apprezzeranno. In ogni caso, un sito creato con Jimdo dà la possibilità di gestire le prenotazioni anche in altri modi. Scopriamoli insieme.

Prenotazioni telefoniche

Quando pubblichi il tuo numero di telefono sul sito, i clienti possono chiamarti per farti tutte le domande del caso e discutere i dettagli. Puoi inserire un bottone di chiamata oppure il bottone di WhatsApp per dare ai clienti la possibilità di chattare con te.

Pro

  • Praticità per tutti i tipi di clientela.
  • Si crea una relazione personale con il cliente.
  • Le esigenze del cliente vengono identificate facilmente.

Contro

  • A volte non si ha tempo di rispondere al telefono.
  • È possibile prendere una sola prenotazione alla volta.
  • Alcuni clienti potrebbero tenerti al telefono molto tempo.

Parlare con i clienti al telefono è più facile se hai un’attività che ti permette di interrompere quello che stai facendo per impegnarti in una conversazione. Inoltre, può essere una buona idea se hai bisogno di informazioni specifiche da ogni cliente, ad esempio se ti occupi di catering e ti servono i dettagli per organizzare un evento. 

Strumento di prenotazione online esterno

Puoi gestire tutto direttamente online integrando nel tuo sito uno strumento come Calendly che permette ai clienti di prenotare e fornirti tutte le informazioni necessarie.

Pro

  • Facilità e praticità per tutti i clienti.
  • I clienti possono richiedere informazioni.
  • Risparmio di tempo.
  • Gli appuntamenti sono trasferiti direttamente su un calendario.

Contro

  • I dati dei clienti vengono trattati da un provider esterno.
  • È uno strumento in più da gestire.
  • La maggior parte delle app di prenotazione è a pagamento.
  • Impersonalità.

Gli strumenti di prenotazione online sono adatti a molte attività, ad esempio ai ristoranti, alle palestre, a chi affitta case vacanze, ecc.

Qual è la modalità di prenotazione più adatta alla tua attività?

Nella scelta della modalità di prenotazione più giusta per te, devi considerare innanzitutto quella che garantisce il maggior risparmio di tempo a te e ai tuoi clienti. Potresti anche chiedere ai tuoi amici quale metodo preferirebbero per prenotare i tuoi servizi.

Se scegli di ricevere prenotazioni via email o attraverso uno strumento di prenotazione esterno, ricorda di inviare sempre un’email di conferma della prenotazione. I clienti vogliono sentirsi tranquilli e sapere che la loro richiesta è andata a buon fine anche se inviata “elettronicamente”.

Consiglio: Crea un’email standard per spiegare ai tuoi clienti le eventuali fasi successive alla prenotazione. Innanzitutto, conferma la prenotazione: puoi preparare un modello di email di risposta (di solito puoi farlo anche con uno strumento di prenotazione esterno) da inviare a tutti i clienti che ti inviano un messaggio. In secondo luogo, aggiungi dettagli sulle fasi successive da seguire oppure informazioni utili (ad esempio le indicazioni per raggiungere la tua attività).

2. Metti ben in evidenza la modalità di prenotazione

Il tuo metodo di prenotazione funziona bene? Allora accertati che sia anche facile da usare. Innanzitutto, mettilo ben in evidenza sul tuo sito: inutile dire che i tuoi visitatori possono usare la funzione di prenotazione solo se la vedono!

Tieni presente che non tutti i visitatori guarderanno tutte le pagine del tuo sito e che molti le scorreranno velocemente. Ecco perché se il tuo bottone di prenotazione si nasconde tra le pagine, i tuoi visitatori non si accorgeranno nemmeno della sua presenza. Per ovviare al problema, ti consigliamo di inserirlo in bella mostra nel menu di navigazione. Con Jimdo puoi creare un sito responsive, adatto a qualsiasi formato di visualizzazione, e questo ti consentirà di avere il bottone delle prenotazioni ben visibile anche in caso di navigazione da mobile. Non dimenticare che con Jimdo puoi anche aggiungere un blocco Prenotazioni in ogni pagina!

Un’altra strategia potrebbe essere quella di creare una pagina completamente dedicata alle prenotazioni. Non devi fare altro che aggiungere un blocco prenotazioni che risponda a tutte le domande di cui i clienti hanno bisogno prima di procedere ad un acquisto.

Ti serve un pizzico di ispirazione in più? Non limitarti a rispondere alle domande che troverai più avanti e che riguardano il tuo sito, ma dai un’occhiata anche a come la tua concorrenza gestisce le prenotazioni.

Domande da porsi:

  • Il tuo menu di navigazione ha già un bottone per le prenotazioni?
  • Su quante pagine del tuo sito appare il bottone per le prenotazioni?
  • Hai una pagina dedicata alle prenotazioni?
  • I tuoi testi parlano della possibilità di prenotazione?

3. Trasmetti fiducia ai tuoi clienti

Una volta appurato che il tuo sistema per le prenotazioni funziona e che il relativo bottone è in bella mostra, fatti un’altra domanda: stai trasmettendo la giusta fiducia ai tuoi clienti per spingerli a cliccare “Prenota” senza esitazioni? 

Prima di prenotare, i clienti vogliono sapere esattamente cosa prevedono i tuoi servizi: ad esempio, gli asciugamani sono inclusi nell’affitto della tua casa vacanze? Di quale impianto audio dispone la tua band? È prevista una copertura assicurativa?

Quando un visitatore si sente insicuro, è difficile che proceda alla prenotazione ed è per questo che è compito tuo mettere i tuoi potenziali clienti a loro agio anticipando le loro domande. All’interno della pagina dedicata ai prezzi, puoi ad esempio indicare chiaramente cosa comprendono e quanto costano le varie opzioni. Può sembrare una banalità, ma è un modo efficacissimo per rassicurare i visitatori e impedire che abbandonino la pagina senza prenotare.

Un altro consiglio che potresti seguire per accrescere la fiducia dei clienti è quello di fornire la risposta alle domande più comuni direttamente nella pagina delle prenotazioni. In questo modo dimostrerai di conoscere la tua clientela e di capirne le esigenze.

Ora dai un’occhiata ai siti dei tuoi concorrenti e prova a capire quali informazioni forniscono ai clienti prima, durante e dopo la procedura di prenotazione. 

Domande da porsi:

  • Di quali informazioni dispongono i tuoi clienti prima di comprare?
  • Come (e quando) i clienti riescono a capire cosa includono i tuoi servizi?
  • Come fanno i clienti a conoscere i tuoi prezzi?
  • A che punto riescono a identificare il bottone delle prenotazioni?
  • Cosa succede quando un cliente clicca per prenotare?

4. Usa i bottoni call-to-action

Come puoi fare a spingere i tuoi visitatori all’azione? Qui entrano in gioco diversi fattori, come l’efficacia dei tuoi contenuti e del design, l’usabilità del sito… Nel nostro caso specifico, possiamo affermare con certezza che il testo usato per un bottone “call-to-action” (CTA) può fare la differenza e attirare subito l’attenzione dei nuovi visitatori. 

Anche se il tuo sito dà la possibilità di prenotare su più pagine, l’ideale è usare bottoni CTA coerenti che facciano capire immediatamente ai visitatori che hanno la stessa funzione.

È difficile dire quali siano i testi CTA più efficaci, questo dipende da settore a settore e dal target di riferimento, ma per farti un’idea potresti sempre prendere spunto dai competitor e dalle altre aziende da cui acquistano regolarmente i tuoi visitatori. Quali sono le espressioni più usate dalla concorrenza? Vuoi rimanere in linea con loro oppure farti riconoscere? Indipendentemente dalle tue intenzioni, ricorda però che i migliori CTA sono quelli con testi brevi e immediati.

Domande da porsi:

  • Che CTA stai usando?
  • Incentivano l’azione?
  • Sono brevi e diretti?
  • Ha senso usare sempre gli stessi CTA?

5. Analizza i numeri

Quando ti soffermi ad analizzare le performance del tuo sito ti accorgerai che anche piccole modifiche possono aiutarti ad ottenere più prenotazioni. Ma cosa dicono esattamente i tuoi numeri? Le statistiche del tuo sito ti aiutano a capire cosa sta funzionando e dove puoi agire per migliorare. Nel caso specifico delle prenotazioni, ti permettono di vedere quanti visitatori hanno cliccato sui blocchi delle prenotazioni presenti sul tuo sito.

Non devi per forza sconvolgere la struttura del tuo sito: procedi passo per passo apportando piccoli cambiamenti per vedere quali effetti positivi potrebbero avere sui numeri. Se otterrai più contatti e prenotazioni, allora si tratta sicuramente di una modifica da rendere definitiva. Se il tuo obiettivo è quello di ottenere maggiori prenotazioni, non puoi prescindere da un blocco prenotazioni che ti consentirà anche di monitorare i dati relativi alle prenotazioni.

Una volta effettuata la modifica, assicurati di analizzare le statistiche almeno una volta al mese: il numero di clic ti permette di capire se riesci efficacemente a spingere i visitatori all’azione, mentre la percentuale indica se i visitatori hanno iniziato a comportarsi diversamente tra le pagine del tuo sito. Ad esempio, se vuoi che la pubblicità sia la maggiore fonte di traffico verso il tuo sito, il tuo obiettivo sarà quello di incrementare il numero di clic mantenendo la stessa percentuale. In poche parole, il tuo sito è efficace e funziona bene, ma devi fare in modo che lo sia per un maggior numero di visitatori.

Se decidi di ricorrere a qualche modifica per mettere in evidenza la tua funzione per le prenotazioni, il tuo obiettivo deve essere quello di incrementare sia il numero di clic che la percentuale. Il tuo sito funzionerà quindi in modo diverso, ma il numero di visitatori rimarrà pressoché invariato.

Domande da porsi:

  • Usi un blocco prenotazioni per ogni pagina?
  • Riesci a vedere gli effetti delle tue modifiche dalle statistiche?
  • Quali sono state le modifiche che hanno fatto aumentare la percentuale di clic?

6. Scopri cosa cambiare nel tuo sito

Se hai appena iniziato ad analizzare in modo approfondito i numeri del tuo sito, questo articolo potrebbe regalarti spunti interessanti per fare qualche esperimento.

Inizia rispondendo a queste domande:

  1. Cosa desideri cambiare nel tuo sito?
  2. Di quanti visitatori hai bisogno per verificare l’efficacia del cambiamento?
  3. Quali numeri possono darti un’idea degli effetti del cambiamento effettuato?
  4. Quali altri fattori possono influenzare i dati?

Per darti un’idea, ecco alcune risposte:

  1. Desidero cambiare il testo dei pulsanti per le prenotazioni.
  2. Controllo le statistiche dopo 1000 visite.
  3. L’aumento del numero di clic.
  4. Devo considerare che durante il mio periodo di test ci sono le vacanze estive.

Non avere fretta e prenditi del tempo per i tuoi esperimenti. Più il numero di visitatori cresce, più i dati saranno accurati e potrai avere la certezza che il tuo esperimento sta dando i suoi frutti. Fidati di noi e vedrai che alla fine ne saprai molto di più sui tuoi visitatori e su come interagiscono con il tuo sito.

Ecco alcuni esperimenti che puoi fare sul tuo sito:

  • Inserisci un blocco Prenotazioni nella homepage
  • Inserisci un blocco Prenotazioni in ogni pagina
  • Crea una pagina dedicata alle Prenotazioni e inserisci il relativo link su ogni pagina
  • Aggiungi le risposte alle FAQ all’interno della pagina dedicata alle prenotazioni
  • Crea una pagina in cui esporre chiaramente i prezzi e inserire un blocco Prenotazioni
  • Sperimenta un testo diverso per i bottoni CTA

Ancora una volta, il tuo sito ti permette di ottimizzare il tuo tempo occupandosi di mansioni a cui altrimenti dovresti dedicare gran parte della tua giornata lavorativa, proprio come la gestione delle prenotazioni. Fai gli esperimenti che ti abbiamo proposto e vedrai che capendo il modo di interagire dei tuoi visitatori potrai trasformare il tuo sito in una perfetta “macchina da prenotazioni”! Cosa aspetti?

Inizia ad analizzare il tuo sito, dai un’occhiata alla concorrenza e divertiti con i tuoi esperimenti!

Scegli Jimdo per creare il sito per la tua attività.

Jimdo
Il blog di Jimdo è dedicato a tutti gli imprenditori, alle imprenditrici, ai/alle freelance che si impegnano per realizzare con passione la propria idea e il proprio progetto. Qui troverai informazioni su start-up, business online di successo, storie di persone che hanno scelto Jimdo per portare online la propria attività e anche tanti consigli per il tuo sito, il tuo shop online, dritte SEO e tanto altro.
Prodotti suggeriti

Sito Jimdo